acqua_rubinetto

Un metodo semplice e veloce per bere più acqua.

acqua_rubinetto

Ringraziamo tutti i giorni di avere a disposizione l’acqua?

Ci rendiamo conto di quanto essa sia così preziosa?

Un giorno guardavo un video girato in Kenya: circa 100 bambini poveri di una scuola erano attorno ad alcuni operai che stavano montando un pozzo. Ad un tratto  uno degli operai  iniziò a fare forza sulla leva… più volte… e ancora… fino a che … arrivò l’acqua.

Potete immaginare, mentre state leggendo, la gioia di quei bambini? Ci riuscite? Provate a chiudere gli occhi e immaginateli!!!

GIOIA ALLO STATO PURO.

Fino al giorno prima erano costretti, gli stessi bambini, a fare ore e ore a piedi per avere per ognuno di loro un secchio d’acqua.

Come siamo fortunati e non ce ne rendiamo conto, alle volte.

Soffermiamoci un attimo sull’acqua come elemento.  L’acqua è un’insostituibile risorsa naturale ed è la base di tutta la vita sulla terra. Sappiamo tutti che è un fluido insapore e inodore, chiaro, incolore e che è composto di due tra gli elementi più comuni in natura: idrogeno e ossigeno. E’ inoltre ricca di sali minerali utili per la nostra salute.  L’acqua è anche una miniera di informazioni e influenza l’omeostasi che è il sistema di regolazione del corpo.

Fatta questa premessa,  desidero condividere con voi quanto lessi tempo fa  sui poteri dell’acqua:  pare che le molecole dell’acqua “registrino” e trattengano la memoria dei segnali e dei messaggi che ricevono e che vi restano impressi come uno stampato su un foglio di carta.

Mi riferisco per esempio agli studi fatti da Masaru Emoto oppure da Jacques Benveniste. Seguono poi i vari esperimenti in laboratori dove si analizza il Dna: durante operazioni comuni di analisi si è appurato come l’acqua trasporti le stesse informazioni del dna stesso.

A dirla con parole povere: l’acqua trasporta molte informazioni tra le quali anche i nostri comuni pensieri.

AVETE CAPITO BENE!!!  Guardate le molecole viste al microscopio (esperimenti di Masaru Emoto)

cristallo d'acqua Masaru Emoto cristalli 567 Rr liv (1)

Quindi… occhio!

Prima di bere un bicchier d’acqua prendiamoci cura dei nostri pensieri e le nostre cellule ringrazieranno.

Beviamo acqua alcalina pura e pulita da scorie o magari solarizzata (acqua di rubinetto esposta al sole in bottiglia blu).

Ora veniamo al nocciolo della questione:

Quale è il metodo semplice e veloce per bere più acqua?

Ci consigliano da tutte le parti di bere minimo 2 litri di acqua …smile-incredulo

La sola visione di quella grossa bottiglia ti fa venire la nausea? ti capisco, anche a me!

Facciamoci un regalino, acquistiamo 4 bottiglie carine e colorate da 1/2 litro.

Le riempiamo con acqua pura e per alcalinizzare  mettiamo dentro a ciascuna bottiglietta mezzo cucchiaino di  INTEGRATORE ALCALINIZZANTE.

Vedrete quanto sarà più facile con questo sistema. Riuscirete a bere ben 2 litri senza fatica.

E’ proprio tutta questione di testa!

 

Fatemi sapere cosa ne pensate e alla prossima!!!

smile

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *